"FONDAZIONE E. MUNER DE GIUDICI"

Azienda Pubblica per i Servizi alla Persona

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: "FONDAZIONE E. MUNER DE GIUDICI" > Privacy

Privacy e trattamento dei dati

Il “Codice in materia di protezione dei dati personali” - D. Lgs. 196/2003 - definisce dato personale “qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente od associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale”.

I dati personali possono essere:

-                 comuni: tutti i dati che non appartengono ai dati sensibili o alle informazioni di carattere giudiziario;

-                 sensibili: sono i dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale;

-                 giudiziari: sono i dati personali idonei a rivelare i provvedimenti di cui all’articolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del D.p.r. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articolo 60 e 61 del codice di procedura penale.

Il Codice definisce trattamento dei dati personali “qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati”.

E’ indifferente che le operazioni vengano svolte con o senza l’ausilio di mezzi elettronici-informatici, o comunque automatizzati, per cui anche i trattamenti effettuati su supporto cartaceo sono assoggettati alla normativa privacy.

Tutti i dati personali sono trattati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, con l’osservanza delle misure di sicurezza necessarie per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati e per garantire la loro sicurezza e riservatezza.

Ciononostante si noti che, presa coscienza dei rischi legati alla divulgazione di dati personali (forniti di persona, per telefono o attraverso Internet), nessun sistema è totalmente sicuro o a prova di manomissione, intrusione o hacker.

L'A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" assicura che il trattamento dei dati sensibili e giudiziari (art. 20, 21, 22 del Codice) avvenga solo in relazione ai tipi di dati e di operazioni identificati con il DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 maggio 2006, n. 0146/Pres. “Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari ai sensi degli articoli 20, comma 2, e 21, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 «Codice in materia di protezione dei dati personali». Approvazione.”

Si precisa inoltre che:

-                qualunque trattamento di dati personali da parte di soggetti pubblici è consentito soltanto per lo svolgimento delle funzioni istituzionali e non richiede il consenso dell'interessato. E’ qui il caso di ricordare che le attività erogate dall’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" per perseguire le proprie finalità istituzionali sono quelle di prevenzione, diagnosi, cura, assistenza e riabilitazione;

-                i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute sono trattati:

Þ           con il consenso (anche orale) dell'interessato e anche senza l'autorizzazione del Garante, se il trattamento riguarda dati e operazioni indispensabili per perseguire una finalità di tutela della salute o dell'incolumità fisica dell'interessato;

Þ           anche senza il consenso dell'interessato e previa autorizzazione del Garante, se la finalità di cui alla lettera precedente riguarda un terzo o la collettività.

La tutela della riservatezza costituisce non solo un adempimento normativo ma anche un valore e principio etico al quale si ispira l’attività dell’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici".

Fermi restando gli obblighi imposti a tutti i dipendenti in materia di segreto d’ufficio, l’Azienda ha altresì stabilito che - al pari del personale medico ed infermieristico, già tenuto al segreto professionale per rispetto al proprio Codice di deontologia - gli altri soggetti che non sono tenuti per legge/qualifica/mansione al segreto professionale siano sottoposti a regole di condotta analoghe.

 

Il titolare al trattamento dei dati è l’Azienda pubblica di servizi alla persona “FONDAZIONE E. MUNER DE GIUDICI", via della Libertà n. 19, 33040 PRADAMANO (Udine).

 

PER GLI OSPITI

Benchè quanto sopra premesso, l’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" – all’atto dell’accoglimento in Struttura di un nuovo ospite – acquisisce il consenso scritto dell’interessato, previa Informativa di cui all’art. 13 del predetto D. Lgs.

Le informazioni riportate nell’informativa riguardano le modalità e le finalità di trattamento dei dati personali e i diritti dell’interessato.

 

PER I FORNITORI/COLLABORATORI

L’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" ha predisposto un’apposita informativa e richiede a tutti  i fornitori/collaboratori a prenderne visione.

Inoltre – all’atto della stipulazione del contratto d’appalto/di collaborazione – inserisce nel medesimo atto un richiamo alla normativa privacy.

Infine, per taluni fornitori/collaboratori che gestiscono servizi/progetti comportanti  la necessità di trattare, in nome e per conto dell’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici", dati personali custoditi all’interno dell’Azienda, si è reso necessario provvedere alla nomina a “Responsabile Esterno del Trattamento”, così come previsto dall’art. 29 del D. Lgs n. 196/2003.

L’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" poi provvede ad uno specifico richiamo all’esigenza di riservatezza per quei Fornitori che frequentano i locali aziendali per pulizie, sorveglianza, facchinaggio o effettuano manutenzioni in sede su applicativi di diverso genere.

 

PER I DIPENDENTI

Tutti i dipendenti ed i collaboratori che a qualsiasi titolo operano con l’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" sono “Incaricati del trattamento”, e quindi autorizzati alla raccolta di dati personali e sensibili.

A loro volta hanno ricevuto l’informativa per il trattamento dei propri dati ed hanno firmato il consenso al trattamento degli stessi.

Spetta a ciascun Responsabile del Trattamento provvedere alle nomine degli Incaricati e ad impartire loro le istruzioni organizzative ed operative cui devono attenersi in relazione alle proprie funzioni svolte. 

I Responsabili del Trattamento sono nominati per iscritto dal Direttore Generale dell’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici", in considerazione di esperienza, capacità ed affidabilità, e sono i soggetti idonei a fornire garanzia del pieno rispetto delle vigenti disposizioni in materia di trattamento, ivi compreso il profilo relativo alla sicurezza.

Sia ai Responsabili che agli Incaricati è stata fornita la “Lettera di nomina”, nella quale sono contenute le Prescrizioni a cui attenersi al fine del rispetto della privacy.

 

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003).

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte al Titolare del trattamento, presso la sua sede.

 

LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 a coloro che interagiscono con i servizi web dell’Azienda, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo:
http://www.fondazionemuner.it
corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale dell’Azienda pubblica di servizi alla persona A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici".

L’informativa è resa solo per il sito dell’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede dell’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" e sono curati solo da personale incaricato del trattamento dall’Azienda, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.

Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.

I dati personali forniti liberamente dagli utenti che inoltrano richieste (quesiti, domande di accoglimento, domande di assunzione, richiesta di atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati unicamente al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta (infatti il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto) e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario (es. servizio di spedizione di documentazione richiesta) o quando la comunicazione sia imposta da norme di legge o di regolamento.

I soggetti terzi tratteranno i dati personali dell’interessato esclusivamente per le finalità sopra indicate, e saranno tenuti al rispetto di rigorose politiche e condizioni relativamente alla protezione ed al trattamento dei dati personali.

 

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

 

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

 

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

 

 

L’A.S.P. "Fondazione E. Muner De Giudici" può modificare questi criteri di Trattamento dei dati personali o cambiare e modificare l’accesso a questo Sito o il suo contenuto in qualsiasi momento, con o senza alcun preavviso.