L'EMERGENZA

In questo momento storico, una delle nuove e nascoste emergenze è data dalla situazione di padri separati che a seguito alla fine del matrimonio o della convivenza si ritrovano spesso a vivere in povertà economica e relazionale.

 

IL PROGETTO

  • Il progetto, elaborato con la Regione Friuli Venezia Giulia, è pensato per offrire ai padri separati un sostegno temporaneo all’esigenza di un'abitazione in un ambiente accogliente e dignitoso ove poter ospitare i figli.
  • Un luogo in cui viene offerto  un accompagnamento verso una autonomia abitativa e lavorativa stabile in collaborazione con i Servizi Sociali e le realtà associative del territorio.
  • Nel centro sono disponibili 3 camere doppie dotate di servizi privati, ove è possibile accogliere periodicamente I figli, locali cumuni quali area pranzo e soggiorno, uno spazio attrezzato dedicato ai bambini.
  • Esternamente il Centro gode di aree verdi con tavoli e ombrelloni
  • L’ospitalità è prevista per un periodo di 6 mesi prorogabile al massimo per un anno.

 

 

L’accoglienza è riservata ai padri residenti in uno dei Comuni del Friuli Venezia Giulia
o con figli residenti nel territorio regionale.

I richiedenti saranno ammessi seguendo l'ordine cronologico di ricevimento della domanda.

il progetto è finanziato dall Regione Friuli Venezia Giulia.

Scarica la modulistica per la presentazione della Domanda:

Contatti

Referente del Progetto: dott.ssa Vera Putelli

E-mail:  essereacasa@fondazionemuner.it